Ùrtimas noas

Per la riapertura graduale delle attività in Sardegna.

Si dovrebbe ricominciare a permettere la circolazione tra “paesi sanificati” in maniera tale da creare delle aree “bonificate” in cui la vita normale e le attività possano riprendere a pieno ritmo riattivando il tessuto economico dei territori per poi ricomporre un puzzle che alla fine del processo avrà rimesso in rete tutta la nostra Natzione.

Difendere la Libertà

La dichiarata pandemia da coronavirus, oltre ad accendere il dibattito sulla sanità e sull’ordine pubblico ci ha portato a fare delle riflessioni sulla loro gestione, sia da parte dello Stato centrale che da parte della Regione Autonoma della Sardegna.

Il virus del centralismo italiano

La dichiarata pandemia da coronavirus, oltre ad accendere il dibattito sulla sanità e sull’ordine pubblico ci ha portato a fare delle riflessioni sulla loro gestione, sia da parte dello Stato centrale che da parte della Regione Autonoma della Sardegna.

V Cungressu Natzionale

L’Assemblea Natzionale di ProgReS – Progetu Repùblica de Sardigna, riunita in Congresso il 15 Dicembre 2019 a Bauladu, ha eletto la nuova Segreteria del Partito ed il nuovo Presidente dell’Assemblea…

Accogliamo con piacere l’adesione alla campagna Sardigna Chene Plàstica del movimento Italia in Comune

Come repubblicani sardi riteniamo giusto e doveroso che su determinate tematiche riguardanti l’interesse del popolo sardo e il futuro della nostra terra si debbano responsabilmente cercare sinergie tra forze che, seppur distanti nell’orizzonte politico, hanno il desiderio migliorare le attuali condizioni di vita della nostra comunità nazionale.