Adriano Sollai nuovo segretario di Progetu Repùblica

L’Assemblea Natzionale degli Attivisti di Progetu Rèpublica, riunita in plenaria sabato 25 a Bauladu, ha ratificato all’unanimità lo scambio di ruoli in seno alla Segreteria Natzionale tra il Segretario uscente, Luigi Todde, e il Presidente del Partito eletti nell’ultimo congresso di dicembre.

Il neo Segretario Adriano Sollai e gli attivisti ringraziano il Segretario uscente Luigi Todde per il lavoro svolto in questi mesi; i restanti ruoli nella segreteria nazionale sono confermati fino al prossimo congresso che sarà celebrato a dicembre 2020.

ADRIANO SOLLAI – Quarantasei anni, vive a Cagliari, sposato e padre di tre figli. Svolge la professione di avvocato presso il proprio studio legale. Sin da ragazzo ha abbracciato gli ideali dell’indipendentismo, militando negli anni in diverse organizzazioni politiche nazionaliste.

Attivista di ProgReS – Progetu Rèpublica dal 2017, è stato Presidente Natzionale del Partito da dicembre 2019 a luglio 2020. Durante il suo attivismo politico ha sempre dato grande importanza alle battaglie contro l’occupazione militare della Sardegna, che rappresenta uno dei principali ostacoli allo sviluppo economico dell’isola. Come avvocato rappresenta diverse persone che si sono costituite parte civile nel processo contro i comandanti del poligono interforze Salto di Quirra e di Capo san Lorenzo, imputati di aver provocato con le attività militari che lì si svolgevano un disastro ambientale e danni alla salute umana e animale.