sardigna chene plastica

Campagna “Sardigna chene plàstica”. Presentazione delle iniziative

Nel cuore di una delle aree marine protette della Sardegna, quella del Sinis-Maldiventre, i responsabili del partito indipendentista hanno illustrato la campagna per la riduzione e la progressiva messa al bando della plastica monouso non biodegradabile.

Progetu Repùblica de Sardigna - ProgReS - Corona de Logu

Gli amministratori locali di Progetu Repùblica alla Corona de Logu

Era il 7 aprile 2011 quando Progetu Repùblica annunciò in conferenza stampa l’esistenza di un gruppo di lavoro interno al partito denominato INS, Istitutzione Natzionale Sarda, al quale prendevano parte dapprima gli amministratori locali aderenti a ProgReS e in seguito tutti gli eletti territoriali indipendentisti a prescindere dalla loro appartenenza partitica.

Ùrtimas noas

Progetu Repùblica - ProgReS - Sardigna chene plàstica

Mozione-modello per gli amministratori locali – Campagna “Sardigna chene plàstica”

Come annunciato nel corso di una conferenza stampa per il lancio della campagna nazionale “Sardigna chene plàstica – Plastic free Sardinia”, tenutasi in aprile nella suggestiva cornice di San Giovanni di Sinis, ProgReS come prima iniziativa della campagna mette a disposizione degli amministratori comunali sardi un modello da compilare per la mozione sulla riduzione della plastica monouso non riciclabile.

Progetu Repùblica de Sardigna - ProgReS - Corona de Logu

Gli amministratori locali di Progetu Repùblica alla Corona de Logu

Era il 7 aprile 2011 quando Progetu Repùblica annunciò in conferenza stampa l’esistenza di un gruppo di lavoro interno al partito denominato INS, Istitutzione Natzionale Sarda, al quale prendevano parte dapprima gli amministratori locali aderenti a ProgReS e in seguito tutti gli eletti territoriali indipendentisti a prescindere dalla loro appartenenza partitica.